Plurima S.p.A. acquisisce Bridge Technologies s.r.l

Milano, 14 marzo 2018.

Plurima ha acquisito la maggioranza di Bridge Technologies s.r.l., System Integrator di livello internazionale Bridge Technologies sviluppa progetti completi nell’ ambito della gestione documentale massiva multicanale e offre soluzioni proprietarie e tecnologicamente avanzate di Document Management, Document Automation e Document Conversion.

Distributore Italiano di COMPART AG e di CARTAGO SOFTWARE GMBH, Bridge Technologies rappresenta in Italia il “PDF/A Competence Center“, la cooperazione internazionale di aziende per lo sviluppo e la diffusione dello standard ISO PDF/A. Ai clienti di fascia Enterprise Bridge Technologies offre soluzioni integrate per migliorare la produttività aziendale e ottimizzare la gestione e la produzione delle comunicazioni, dei servizi e delle informazioni; per quanto riguarda le Pubbliche Amministrazioni e le grandi aziende le soluzioni di Bridge Technologies consentono di raggiungere gli obiettivi prefissati attraverso una  efficace gestione centralizzata dell’intero ciclo di vita delle comunicazioni.

La Partnership tra Plurima e Bridge Technologies rappresenta la creazione di una moderna e integrata offerta di servizi innovativi capaci di coniugare le specifiche competenze delle due Aziende e, attraverso la collaborazione strategica consentirà, la crescita e il rafforzamento di entrambe le realtà.

«Il nostro obiettivo è continuare a crescere e innovare, grazie a questa importante partnership riusciamo ad entrare in maniera decisiva in un settore in forte espansione e con grandi potenzialità», afferma Luca Marconi A.D. di Plurima. «I punti comuni del nostro Gruppo e di Bridge Technologies sono la grande affidabilità delle soluzioni e la costante attenzione al cliente: questo ci rende ancor più soddisfatti dell’acquisizione che ci fa credere in una forte crescita per il futuro. Il percorso di crescita del Gruppo Plurima prosegue secondo un Piano Industriale che coniuga crescita interna con crescita per linee esterne e con una strategia volta sia al rafforzamento in ambito territoriale, che alla proposta di servizi sempre più complessi e innovativi ».

Anche i soci fondatori di Bridge Technologies, Francesco Tito, Davide Fabbri e Roberto Risso, si dimostrano soddisfatti dell’operazione: «Tra i tanti player abbiamo scelto di affidarci proprio a Plurima, perché tra i loro valori fondanti c’è la garanzia di autonomia e continuità del nostro management aziendale. L’esperienza e la visione che avremo a disposizione con l’ingresso nel Gruppo Plurima ed il forte know how che abbiamo acquisito negli anni, ci renderanno più competitivi e più forti sul mercato».

Bridge Technologies manterrà il proprio Brand e il proprio Headquarter rimarrà su Genova, continuando così a progettare con la massima specializzazione la propria strategia e focus di crescita, ma beneficiando inoltre anche delle competenze, del Know-how, del mercato, delle integrazioni organizzative e delle economie di scala di Plurima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *