Plurima entra nel programma “ELITE” di Borsa Italiana

Il programma di Borsa Italiana servirà anche per supportare nello sviluppo del Piano Industriale di Plurima.

Milano, 11 aprile 2018

Plurima, leader di mercato nella gestione documentale e nei servizi di logistica sanitaria integrata inizia oggi il percorso ELITE di Borsa Italiana.
ELITE è il programma internazionale di Borsa Italiana nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria per supportare le aziende nella realizzazione dei loro progetti di crescita. Proprio grazie alla partnership con Confindustria sono stati attivati ELITE Desk, diffusi su tutto il territorio nazionale, attraverso i quali sono state selezionate più della metà delle imprese che entrano oggi in ELITE. Il programma dà accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle aziende, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.
Luca Marconi, Amministratore Delegato di Plurima ha così commentato “Siamo orgogliosi di far parte delle cinquanta nuove aziende italiane del programma ELITE e convinti che uno strumento come questo possa fornire le risorse che servono per crescere anche attraverso la condivisione di esperienze con realtà internazionali. Crediamo che questo progetto di Borsa Italiana sarà di supporto nell’attuazione del nostro piano industriale che coniuga una crescita sia per linee interne sia per linee esterne”.
Luca Peyrano, CEO e General Manager di ELITE ha aggiunto: “50 aziende ambiziose iniziano oggi il proprio precorso in ELITE, unendosi a una community internazionale sempre più dinamica e di qualità. Tre evidenze possono riassumere in modo semplice l’impatto che ELITE è riuscita a generare in Italia in questi anni: l’aumento della dimensione delle aziende ELITE, l’aumento della loro profittabilità e l’aumento dell’occupazione generata dalle aziende in termini di addetti. Siamo convinti che l’accesso a nuove forme di finanza rappresenti una leva importante per migliorare la competitività delle aziende italiane a livello globale ma riteniamo che forti competenze manageriali e una chiara visione siano indispensabili per creare sempre più valore. Le società ELITE giocano un ruolo cruciale nel raggiungimento di questo obiettivo con un importante numero di operazioni di finanza straordinaria a sostegno della crescita per un controvalore di oltre 7 miliardi di euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *